Benvenuti sul sito della Fondazione Antonio e Carmela Calderara

La Collezione Antonio Calderara nacque grazie alle acquisizioni e agli scambi che il Maestro fece con artisti suoi contemporanei, a lui legati da rapporti di stima e amicizia o di affinità di ricerca. Così egli compose quella che con semplicità e modestia volle intitolare "La storia di Antonio Calderara e una scelta di artisti contemporanei suoi amici", composta da 327 opere di pittura e scultura - di cui 56 di sua stessa mano e 271 di diversi artisti europei, americani, giapponesi e cinesi. Fu proprio il Maestro, consapevole dell’enorme valore della sua collezione, ad aprire le porte della sua casa-studio all’interno di un bellissimo palazzo secentesco a Vacciago di Ameno, un piccolo paese sulla sponda orientale del Lago d'Orta.

Il Piacere di collezionare Collezione Mamac – Nice, Donazione Khalil Nahoul

In mostra alla Fondazione Antonio e Carmela Calderara, a Vacciago di Ameno, (Novara) una selezione di opere dalla donazione Khalil Nahoul al Musée d’Art Moderne et d’Art Contemporain di Nizza. La mostra, curata dal direttore del MAMAC Gilbert Perlein, comprende opere di Francis Bacon, Hans Hartungh, Joan Mirò, Pierre Soulages... >>